A volte ritornano…

DON'T QUIT

E’ passato un po’ di tempo da quando è finita.

E’ proprio vero: eravate una bella coppia (“come stavamo bene assieme, quanti ricordi, esperienze…) o anche no (“ma come abbiamo fatto a sopportarci? Non avevamo niente in comune!) oppure ni (“abbiamo fatto davvero bene a lasciarci?Non è che abbiamo sbagliato?”).

Insomma, è comunque chiusa, con convinzione, sollievo, dubbio o sofferenza.

La vita è andata avanti, abbiamo un nuovo partner, o siamo single per scelta nostra (“ che bello essere libere, senza dover rendere conto a nessuno!”) o single per scelta d’altri😉 (“lo troverò o no un uomo decente?”).

Ed un bel giorno…ricompare.

Così, all’improvviso. Spesso un effetto sorpresa, un fulmine a ciel sereno. Un classico è il semplice sms o una whatsappata. Approccio generalista “ come stai? Tanto tempo…etc” oppure approccio azzardato “Mi manchi” che è un must in fascia notturna, quando scende l’oscurità ed anche le inibizioni.

Se i ricordi sono ormai sepolti e non abbiamo alcuna voglia di vangare la terra per vedere cosa è rimasto sotto, la cosa passerà inosservata: 5 secondi per leggere il messaggio, e poi chissene.

Se invece l’individuo in questione ci “prendeva molto” e quando c’è stato il game over ci siamo strappate i capelli (oddio, forse ho un po’ esagerato).Rimedio subito: ci siamo state male e kleenex e Nutella in quel periodo sono diventati i nostri migliori amici, la situazione cambia totalmente.

Essendo donne,dolcemente complicate, tutto ciò verrà analizzato attentamente in solitaria (difficile…) o condividendo (non sui social, ma face to face) con le amiche (molto più facile)..

Prima di dare una qualsiasi risposta inizieremo a capire il motivo della richiesta contatto.

  1. Ho scoperto di amarti, solo tu mi capisci,sei la donna della mia vita…”

  2. Restiamo amici?Peccato gettare tutto alle ortiche”

  3. Ho voglia di te…”

possibili interpretazioni:

  1. Seee, peccato che magari sei anche impegnato e andato con il mondo, tanto da non sapere a chi dare i resti😂

  2. OMG, a me viene l’orticaria, altroché. Ma se non lo siamo mai stati, dobbiamo iniziare proprio ora ad essere amici?

  3. Voglia di revival? In gergo (e mi scuso per il francesismo) inizia con -tr e finisce con -ombamica.😉

Tutti 3 sono accomunati da una cosa:curiosità (“del resto non ci vediamo mai…”), bisogno di sicurezza (“le piaccio ancora, lo sapevo. Se solo volessi, mi cadrebbe fra le braccia) e soprattutto tanta, ma davvero tanta…FAME!!!

Ragazze, raccogliamo le idee: c’è stato un lungo silenzio stampa, ed ora che si fa?

Mah, se credete davvero alla amicizia sincera, prego accomodatevi.

Se desiderate farvi un giretto di revival o credete nell’amore ritrovato buttatevi pure.

Ma siete sicure sicure che vi piaccia davvero riscaldare una minestra? Non sarebbe meglio una minestrina con ingredienti freschi di stagione (non intendo un toyboy, sia chiaro, mi riferisco a qualcuno di nuovo, giovane o vecchio che sia)?

A voi la scelta!☺

Annunci

61 thoughts on “A volte ritornano…

  1. Un pezzo di una freschezza incredibile. Una fotografia di quanto accade normalmente nel rapporto di (ex) coppia. Sentimenti che vanno, sentimenti che tornano. Il coraggio di mettere la parola fine…la semplice voglia della t…..amica/o.
    Vivere i nostri sentimenti, le nostre passioni con lucida follia. Fare di tanto in tanto anche qualche cazzata per poi pentircene subito dopo.
    Ricordo una mia ex-findanzata che decise di venire con me dopo un anno e finita la nostra danza d’amore mi disse:” non dovevamo farlo, l’ho fatto solo per te…vedevo che ne avevi bisogno”.
    Vergognarsi no?

    Chiarachiarissima, divina creatura dalle mille sfaccettature…sono curioso alla fine tu delle tre interpretazioni:

    1) “Ho scoperto di amarti, solo tu mi capisci,sei la donna della mia vita…”

    2) “Restiamo amici?Peccato gettare tutto alle ortiche”

    3) “Ho voglia di te…”

    quale hai scelto? Son o curioso!

    Liked by 1 persona

  2. capita a tutte! personalmente mi arrivano messaggi di quel tipo più da uomini con cui ho avuto storie con la s minuscola . Mai da quello IMPORTANTE. E sinceramente quando arrivano penso solo che sia perchè gli era piaciuto e vorrebbero un rewind. In sisntesi:TANTA FAME. Quindi da accettare solamente :1 se si è liberi (naturalmente);se si ha FAME (OVVIO) ; e se si è trattatato di un piatto veramente interessante e saziante!

    Liked by 2 people

  3. …siamo cosìììì, dolcemente complicate, sempre più emozionate delicate….
    però meglionon farci trovare sempre e ancora qui!
    haha!
    secondo me le zuppette non son sempre di buon sapore… ma dipende pure perchè sono rimaste a freddarsi no!
    ciao cara!!!!

    Liked by 1 persona

  4. E’ una cosa che ho sempre pensato anche io (qui mi rivolgo specialmente a MrsPaltrow). Quelli passeggeri, che tornano per noia. Per orgoglio. Perché fa caldo l’estate e freddo di inverno. Un motivo qualsiasi, insomma.
    Poi mi è arrivato IL MESSAGGIO. Quello che non vorresti mai ricevere, ma che non sai di non volere finché non lo leggi. Ti capita di pensarci a “come sarà quando mi scriverà” (perchè, cazzo, nel profondo lo sai che ti scriverà. Soprattutto se è stato un vero stronzo, realizzerà di aver perso tutto e tornerà), e magari hai passato notte insonni a scrivere nelle note del telefono improbabili risposte a mai-ricevuti messaggi. Ma poi eccolo, accompagnato dall’icona verde di whatsapp, che pulsa sullo schermo del tuo telefono. Il mio era un “Buh.” (tipo, “cucù!”) Solo questo. Ho tremato, ho lanciato il telefono, sulla scrivania della mia collega, ho respirato. Poi ho visualizzato e mi sono reso conto che semplicemente non avevo nulla da rispondergli. E non volevo rispondergli nulla.

    Ricevere quel messaggio mi ha permesso di archiviare tutto. La mia storia, lui. Tutto. Ho capito che mi pensava, che probabilmente non era stato tutto uno schifo quello che c’era stato tra di noi. E che anche se ora aveva un’altra persona a fianco, io ero stato significativo per lui. Potevo trarre qualcosa di buono da quella relazione, e andare avanti.

    Grazie a quel messaggio ho trovato la libertà mentale di conoscere un altro ragazzo, per il quale ho perso la testa troppo in fretta ma col quale ho perso troppo tempo. E adesso lui dovrà andarsene, e stiamo facendo finta che questo ci stia bene. E penso già a quando sarà lontano, e anche lui probabilmente ricomparirà con un messaggino. E allora probabilmente io sarò “quello di Milano”, mentre già ci sarà “quello – nuovo – di Toronto.”

    Liked by 3 people

  5. Offro il mio contributo da bravo maschietto.
    Il maschio cerca nel 99,9% dei casi di portarti a letto.
    Se dice che ti vuole come amica, significa che ti vuole portare a letto… da amica.
    Non penso che sia comunque malaccio, certe volte.
    Voi siete ‘dolcemente complicate’ perché in effetti andate oltre il puro rapporto fisico, cercando una partecipazione emotiva completa ed appagante. Anche per il maschietto questo è importante, ma solo DOPO.
    Per cui, come spesso accade, il manico del coltello è in mano della donna, è lei che decide SE e COME. E forse è meglio così, alimentando la distribuzione mondiale dei 2 di picche.

    Liked by 2 people

  6. Mai fatto nulla del genere. Se chiudo è definitivo. Resto solitamente in ottimi rapporti d’amicizia, questo si ma se non funzionava prima a meno di improbabili miracoli e trasformazioni difficilmente funzionerà poi. Altra cosa invece è la trombamicizia! Quella se capita…capita ed è sempre bene accetta! 😀😀😀

    Liked by 1 persona

  7. E la minestra riscaldata non piace mai a nessuno 😛 io sul punto 3 cambierei con: lui sta talmente in astinenza che lancia l’amo nella speranza di acchiappare qualcosa XD Ultimamente è successo anche a me, ma non tramite il numero del mio ex, ma tramite quello della sorella: infatti non riuscivo a capire cosa stesse succedendo XD DISPERAZIONE PORTALI VIA

    Liked by 1 persona

  8. No, no… la minestra riscaldata ha sempre un altro sapore. Per esperienza, quando le hai provate tutte ed è finita ugualmente, ogni ritorno non è mai vera nostalgia, piuttosto è un ripiego. Perciò non va bene. Ma sei stata via per questo? OMG Mi cade un mito. Ciao, sorella più bella di Giselle. Un abbraccio. Piero

    Mi piace

  9. Mi ci sono trovata. Era una pseudo terza opzione, presentata come la prima che in effetti si è rivelata con “è che stasera non ho trovato nessuna con cui fare 4 salti in padella così ho pensato a te”. Il peggio del peggio.

    Mi piace

  10. Io non credo nei revival anzi quando si fanno sentire dopo tanto tempo non li cago di striscio..però una volta ci sono cascata (sì da stupida ho pensato “ecco finalmente si è roso conto di amarmi”)..e non è stata una buona idea: dopo un incontro memorabile è sparito nel nulla..

    Liked by 2 people

  11. sarò cinico ma i revival servono soltanto al sesso se, all’epoca, ne è valsa la pena. Come dici tu, le minestre riscaldate non piacciono a nessuno se non si è in un periodo di appetito… 😉 in ogni caso largo alle novità…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...